PRESENTAZIONE

Attualmente il Coordinamento vede la presenza delle seguenti 18 scuole:


La risorsa musicale rappresenta, nel quadro di una società complessa, un mezzo non opzionale per la sostenibilità del nostro rapporto col mondo: essa può costituire a pieno titolo ingrediente della formazione e dell’educazione di tutti, nelle misure e secondo i livelli funzionali a ciascuno. E’ necessario, quindi, individuare le situazioni, le forme e i modi in cui modularne le possibilità di accesso. Per fare questo vanno ripensate le strutture che operano sul territorio, nella direzione del loro miglior coordinamento: tutelandone le specifiche risorse e peculiarità, ne va potenziata l’azione offrendo quella prospettiva sistemica e interdipendente che caratterizza l’esperienza della cultura utile all’uomo oggi. Si tratta peraltro di strategia necessaria a non disperdere le risorse e a meglio raccordarsi con le sedi istituzionali dell’educazione, della formazione e della produzione artistica.

In questo quadro si è data vita ad una struttura coordinata e congiunta, che ha i seguenti obiettivi:

  • Coordinare e associare le scuole di musica a livello territoriale, per diventare punto di riferimento per la P. A., le Fondazioni e le Associazioni Culturali e scolastiche presenti sul territorio.
  • Sviluppare l’attività di formazione e aggiornamento didattico dei docenti anche attraverso la produzione di strumenti e sussidi didattici, impegnandosi a garantirne standard professionale e diffusione.
  • Mettere in rete tra le scuole associate, anche attraverso le nuove tecnologie, le esperienze didattiche e gestionali.
  • Fornire consulenza Amministrativa per gli enti associati.
  • Ottenere la certificazione degli obiettivi raggiunti da parte delle istituzioni musicali statali.
  • Equiparare il trattamento economico minimo dei docenti delle singole scuole.
  • Costruire progetti condivisi che vedano coinvolti, in modo coordinato, insegnanti e alunni delle singole scuole.
  • Proporre e partecipare a progetti didattici di qualificazione musicale e di formazione anche a dimensione Europea ed Internazionale.
  • Organizzare e produrre eventi artistici.
  • Assumere forme concordate di tipo organizzativo relativamente alle iniziative congiunte.